Laser miopia Milano: le principali tecniche usate nelle cliniche

Laser miopia Milano

La guarigione, grazie al laser miopia Milano, è possibile senza difficoltà

Gli interventi in cui vengono utilizzate le tecniche laser vengono sempre più eseguiti per i pochi rischi connessi all’esecuzione e per gli alti tassi di riuscita. In molti casi, infatti, queste operazioni sono risolutive e permettono al paziente di poter vedere correttamente anche senza l’uso di occhiali da vista e lenti a contatto. Il laser miopia Milano viene ampiamente utilizzato soprattutto per gli enormi progressi condotti nel campo. È divenuta abituale la richiesta dei pazienti miopi di sottoporsi a un intervento di questo tipo poiché i vantaggi superano di gran lunga gli svantaggi, soprattutto per chi ha una miopia moderata o grave.

Il laser miopia Milano viene consigliato soprattutto quando il deficit supera le 10 diottrie poiché spesso nemmeno con gli occhiali da vista è possibile donare al paziente una visione nitida e senza altri problemi. Spesso, infatti, nelle miopie elevate gli occhiali da vista diminuiscono il disagio ma non lo eliminano del tutto, soprattutto se un occhio ha un deficit di grado diverso rispetto all’altro. Anche le lenti a contatto si rivelano poco indicate poiché possono insorgere problemi di messa a fuoco o di accomodazione tra i due occhi quindi l’intervento rappresenta la soluzione migliore per garantire una buona qualità della vista.

Lo specialista prima di consigliare o approvare un intervento laser miopia Milano deve accertare che la miopia sia stabile da due anni e che il soggetto abbia compiuto almeno 18 anni. Questo perché se si interviene su un’ametropia non stabile si alza il rischio di dover di nuovo intervenire per un peggioramento fisiologico della condizione refrattiva. Altri pazienti che non possono sottoporsi a un intervento laser miopia a Milano sono i diabetici, le donne in stato di gravidanza, soggetti con malattie auto-immuni, soggetti che assumono terapia ormonale o a base di psicofarmaci, soggetti con cornea troppo sottile e soggetti con malformazioni oculari. Per i bambini piuttosto che l’operazione laser viene consigliato un intervento chirurgico intraoculare poiché oltre alla stabilizzazione del deficit viene preso in considerazione anche lo spessore della cornea che nei bambini è troppo sottile.

In un intervento laser miopia Milano vengono solitamente utilizzate le tecniche laser Prk e Lasik, la prima quando il deficit è lieve e la seconda quando il deficit è moderato o grave poiché la Prk è in grado di trattare efficacemente solo gli strati superiori della cornea. A seconda del grado del deficit e di altre condizioni oculistiche esistenti lo specialista può inoltre scegliere tra il laser a eccimeri e il laser a femtosecondi per portare a termine la procedura e questo ha una ricaduta anche sul costo dell’intervento. Nelle strutture pubbliche è da verificare che l’operazione laser sia coperta dal Sistema Sanitario Nazionale poiché le normative in merito vengono continuamente aggiornate. Se ci si rivolge invece a una struttura privata i costi possono variare in base a molti criteri, ma solitamente la cifra complessiva va dai 1500 ai 2500 euro per intervenire su entrambi gli occhi; nelle strutture convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale, invece, il costo si aggira sui 1000 euro.