Augmented reality aziende: il meglio per voi

Augmented reality

I vantaggi della Augmented reality aziende sono innumerevoli!

La augmented reality aziende è l’ultima frontiera della tecnologia che è potenzialmente in grado di cambiare in modo radicale le nostre abitudini. Si tratta di tecnologia di ultima generazione che stravolge la concezione dei classici 5 sensi di cui è dotato l’uomo. Come suggerisce il termine, infatti, la augmented reality aziende è capace di potenziare il mondo reale facendo sì che si possa vivere un’esperienza ancora più coinvolgente e ricca di informazioni. Il suo scopo primario è quello di fornire un maggiore quantitativo di dati relativi a ciò che si sta guardando, quindi a ogni dettaglio che è presente nel proprio campo visivo. Questo risultato si ottiene con la sovrapposizione di elementi digitali in 2D e in 3D sui dispositivi elettronici che vantano questa capacità, tra cui smartphone e occhiali particolari. Sono proprio questi ultimi ad aver definito la vera e propria realizzazione della augmented reality aziende nel 2013 mediante i Google glass. Anche se l’idea di realtà aumentata è stata ideata più di sessanta anni fa, durante gli anni ’50, con molteplici sperimentazioni, essa ha iniziato a prendere vita solo dopo il 1990. Con l’avvento della digitalizzazione prima e di internet poco più tardi, prima di poterla toccare con mano si è dovuto aspettare ancora 23 anni.

Gli occhiali di Google segnano solo una base di partenza, da cui sviluppare e perfezionare di una tecnologia che ha un potenziale davvero considerevole. Al giorno d’oggi esistono principalmente due tipologie con cui si può attuare questa tecnologia e, nonostante siano all’avanguardia, sono facilmente utilizzabili da qualsiasi persona. Nel primo caso costituisce alcuni degli smartphone più prestanti di ultima generazione, i quali devono essere dotati di un sistema di posizionamento globale, del magnetometro (che è una bussola) e di una connessione al web, così che si possa ottenere una visualizzazione video in tempo reale che sia scorrevole e fluida. Puntando la fotocamera in un particolare luogo, con l’applicazione specifica già avviata, è possibile ottenere anche in tempo reale tutti i dati che si sogliono avere. Nel secondo caso, invece, l’altra tipologia che consente di esplorare meglio ciò che ci circonda è resa possibile dai personal computer; questa è caratterizzata dall’uso di marcatori (gli ARtags) che, grazie ai disegni stilizzati in bianco e nero, posti su un qualsiasi oggetto, forniscono alcune informazioni a una webcam, che a sua volta li elabora nell’immediato per poi generare i dati relativi ad essi. In questo modo è possibile accedere a contenuti multimediali diversificati, tra cui audio e video, ma anche oggetti in 3D consultabili da diversi punti di vista.

Le applicazioni della augmented reality aziende sono infinite: tante quante la vastità della mente creativa dell’uomo. Non si tratta solo di una tecnologia per il tempo libero, o con cui approfondire un particolare argomento. Negli ultimi anni, infatti, ha rivoluzionato soprattutto il mondo del lavoro, permettendo agli di migliorare la propria mansione, ottimizzandola. Uno dei campi in cui può essere sfruttata al meglio è quello della produzione, presente in gran parte delle aziende. In questo caso, infatti, mette a disposizione numerose applicazioni per offrire tutte le informazioni necessarie.